VERONA 28 GENNAIO: ” BLOCKCHAIN: QUALE SARA’ LA PROSSIMA KILLER APP ? “

DETTAGLI

Con la tecnologia Blockchain è emersa chiara la possibilità di disintermediare, semplificare e dare sicurezza ed affidabilità a molti processi innovativi e modelli di business in ambito tecnologico.

Permettendo di fatto la nascita di soluzioni che hanno creato un vero e proprio mercato ( vedi Bitcoin ed Ethereum ) ma ancora lontano da un’adozione di massa.

Secondo Coindesk, “il 2018 doveva essere l’anno delle dell’app killer
customer su blockchain “. Ma così non è stato ! .

Sicuramente I token e le ICO ( società nate sulla tecnologia Blockchain ) sono una “killer app” che grazie ad Ethereum hanno dato vita ai primi contratti intelligenti ERC-20 e ad un nuovo paradigma in ambito tecnologico.

Ma non ancora sufficiente per dire:” Ecco la Killer Application che stravolge il mercato di massa “.

Il 2019 sarà cruciale per le tecnologie e le applicazioni che sfruttano la
blockchain – bitcoin ma non solo – che sembrano mature e pronte ad avere un impatto reale sul mercato di massa.

Cosa aspettarci allora per il 2019 e verso quel focus dobbiamo indirizzare le nostre attenzioni ?

Ne parleremo con due ospiti di eccezione:

EWALD SERAFINI
Community Mannager per Italia e Germania di TENX.
( BLOCKCHAIN E KILLER APP )

MARCELLO BARDUS
Programmatore ethereum e co founder presso GTS
( Casi d’uso degli smartcontracts + introduzione ad ethereum ).

.
( ETHEREUM ).

NUMERO POSTI

L’EVENTO E’ LIMITATO E A NUMERO CHIUSO SOLO 30 POSTI.

PER ACCEDERE ALL’EVENTO

Contributo ( spese ): 10 Euro ( Crypto oppure PayPal ) :
Stampa la copia della Transazione, sarà il tuo diritto di accesso.

SCARICA E DIFFONDI LA LOCANDINA DELL’EVENTO

https://www.dropbox.com/s/1xsky4zd05s513t/Killer%20App%20pdf.pdf?dl=0

Condividi sui tuoi social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy policy.
Cliccando su Accetta acconsenti all’uso dei cookie.